PEELINGS

Alcuni difetti cutanei come le macchie sulla pelle, acne e cicatrici, ma anche segni dell’invecchiamento cutaneo e della cute seborroica possono essere trattati con semplicità. Il peeling chimico consiste nell’applicare sulla pelle uno o più agenti ad azione esfoliante. Questi rimuoveranno totalmente (o parzialmente) gli strati di epidermide o del derma da trattare. Dopo questa fase segue la stimolazione della rigenerazione cutanea. Il peeling può essere superficiale o medio-profondo a seconda del grado di penetrazione cutanea necessario e a seconda del tipo di agente utilizzato e dell’inestetismo da trattare. Grazie ad una visita preliminare valuteremo la zona da trattare e personalizzeremo il tipo di peeling.
Le sostanze più frequentemente utilizzate:
-acido salicilico
-acido mandelico
-acido piruvico
-acido glicolico
-TCA -maschera alla tretinoina